giovedì, settembre 11, 2008

Rimedio!

Nel descrivere il contributo che tutti noi della Associazione abbiamo dato al carpino di Marina nel vincere il premio come migliore latifoglia alla Giareda, ho colpevolmete dimenticato di attribuire il giusto merito a Michela.
Questo post è quindi dedicato a lei, permettendo anche un interessante spunto didattico-estetico.
Se infatti osserviamo la pianta fotografata un anno fa alla mostra di Cerea, si nota che rispetto ad ora cambia anche qualcosa altro, oltre al cambiamento del vaso.
La leggera rotazione antioraria praticata da Alfonsina quando ha rinvasato la pianta ha anche spostato l'apice verso destra.
Il particolare era sfuggito a tutti il mercoledì della muschiatura: tanto è vero che abbiamo posizionato la pianta di compagnia a sinistra. (foto sotto)
La cosa non è pero sfuggita a Michela, alla quale avevo mostrato le foto il giorno dopo in treno.
Infatti a Reggio l'esposizione è stata impostata correttamente con le giuste direzioni

La bellezza è raggiunta anche con l'attenzione ai Dettagli. Grazie Micky!!

2 commenti:

Michela ha detto...

...E' stato un piacere!!!
Ciao ciao

:-) Monica ha detto...

Siiiiiii !!!
Grazie Michela !!!
Buon tutto per tutto a tutti.